10 film del 2019 che meritano dei sequel

Il 2020 sembrava un anno particolarmente stagnante per le uscite cinematografiche non solo perché tutto è stato ritardato a causa di COVID-19, ma perché i cinefili sono stati trattati con così tanti grandi film nel 2019. L’anno è stato pieno di uscite fantastiche, che si trattasse dell’epico gangster di Martin Scorsese The Irishman o della svolta drammatica di Adam Sandler in Uncut Gems.

Tuttavia, mentre quei film polizieschi erano storie molto autonome, c’erano altri film che avevano il potenziale per continuare e raccontare una storia molto più grande nello stesso mondo.  Senza considerare i film che hanno già dei sequel in produzione, come Murder Mystery 2 e Knives Out 2, questi film sono quelli che meritano di più un sequel.

I Signori

Guy Ritchie The Gentlemen Rewrites Matthew McConaughey

Guy Ritchie non ha mai fatto un sequel di nessuno dei suoi film originali, anche quando i fan erano affamati di uno Snatch 2. È solo un altro modo in cui il regista è il Quentin Tarantino britannico. Tuttavia, se c’è un film che lo merita, è The Gentlemen del 2019.

Il film segnò un ritorno alla forma per il regista, dato che non aveva diretto un tipico gangster movie di Ritchie in oltre 10 anni, e si rivelò uno dei migliori film di Ritchie. Sorprendentemente, non tutti nel film muoiono, e i personaggi più divertenti e migliori, come Mickey, Raymond e Coach, sopravvivono tutti, lasciando aperta la possibilità di un sequel.

Hustlers

Ramona at the strip club, dressed in her outfit and staring straight in Hustlers

Non c’è dubbio che Hustlers sia stato uno dei film più sorprendentemente divertenti e accattivanti del 2019, poiché nessuno si aspettava che fosse così buono come è stato. Il film segue un gruppo di spogliarelliste di New York che iniziano a truffare i loro clienti drogandoli e poi usando le loro carte di credito.

Ci sono così tanti modi diversi in cui la serie può continuare, dato che potrebbe seguire uno qualsiasi dei molti personaggi intriganti del cast corale.  Anche se non vede il ritorno degli stessi personaggi, potrebbe essere un sequel autonomo che segue un nuovo cast, quasi nel modo in cui Knives Out 2 sta mettendo insieme un dream team dei migliori attori che lavorano oggi.

Hellboy

David Harbour as Hellboy

Dopo che i piani per un Hellboy 3 con Ron Perlman di nuovo nel ruolo principale e Guillermo del Toro di nuovo sulla sedia del regista sono caduti, il risultato è stato il reboot del 2019. Sfortunatamente, il film non è stato accolto molto bene, il che è dir poco, e ha ulteriormente irritato i fan dei film del 2000.

Tuttavia, ci sono stati ancora molti momenti nel reboot che hanno creato un barlume di speranza e hanno il potenziale per diventare qualcosa di più interessante in un seguito. Il film ha fatto un grande lavoro di costruzione del mondo, i disegni dei personaggi erano creativi e David Harbour è un grande Hellboy. Nelle mani del giusto regista, e con meno attenzione alla commedia, c’è ancora una possibilità di resuscitare la serie.

El Camino

breaking bad el camino jane return

Alcuni potrebbero sostenere che un sequel di El Camino è inutile, dato che il film finisce con Jesse che guida verso qualsiasi tipo di futuro voglia. Tuttavia, Breaking Bad è finito letteralmente nello stesso modo, ma il film del 2019 è riuscito comunque a raccontare una storia avvincente e rinfrescante.

El Camino non deve necessariamente seguire Jesse, ma potrebbe benissimo avere luogo nel mondo di Breaking Bad. La cosa migliore della celebre serie TV è che anche i personaggi minori sono affascinanti e hanno chiaramente molti retroscena da raccontare. Ci potrebbero essere tanti altri film spin-off di Breaking Bad. E anche in El Camino, sono stati introdotti nuovi e intriganti personaggi che hanno ulteriormente ampliato la malavita di Alburquerque.

Aladdin

Pochi registi sono così prolifici o hanno l’etica del lavoro per lavorare su due film contemporaneamente, dato che fare un film può essere un lavoro di due o tre anni. Tuttavia, Ritchie ha fatto esattamente questo nel 2019. Insieme a The Gentlemen, il regista britannico ha diretto il più adatto ai bambini Aladdin. Anche se non c’è modo di battere il ritratto originale di Robin Williams del personaggio, la rappresentazione di Will Smith è stata divertente, e il film merita un sequel solo per lui.

In un mondo in cui l’incasso al botteghino di un film determina se esso ottiene o meno un sequel, Aladdin 2 avrebbe già dovuto essere approvato. Il remake live-action del 2019 è il film di Guy Ritchie con i maggiori incassi di sempre, con un fenomenale 1,05 miliardi di dollari.

Buoni ragazzi

Keith L. Williams, Jacob Tremblay and Brady Noon in Good Boys

Non c’era stata una commedia nera sui ragazzi che si comportavano male per anni prima di Good Boys. E dopo il successo del film, per un breve periodo sembrava che ci sarebbe stata una tendenza di revival di commedie adolescenziali influenzate da personaggi come Superbad. Sfortunatamente, questo non è mai successo, e non c’è stato alcun segno di un sequel del film del 2019.

Dato che i personaggi erano appena in sesta classe, il film era un’occasione perfetta per iniziare una serie che seguisse i personaggi nella loro crescita attraverso le scuole superiori. È un’occasione persa, specialmente considerando che i giovani attori hanno un talento che è difficile da trovare.

Pistole Akimbo

Guns Akimbo Radcliffe

Da quando la serie di Harry Potter ha chiuso i battenti, Daniel Radcliffe ha assunto ruoli sempre più strani, e la sua performance in Gun Akimbo è l’ultima.  Mentre i film battle royale stanno diventando sempre più popolari, Guns Akimbo è di gran lunga il più sottovalutato del sottogenere d’azione.

Il film vede Miles involontariamente coinvolto in una battaglia all’ultimo sangue e ha due pistole inchiodate alle mani. Il film non è l’uscita più lodata dalla critica, ma è stato amato dal pubblico, è una visione unica delle battle royales, e ha una premessa che è costruita per continuare come una lunga serie.

C’era una volta a Hollywood

Brad Pitt sitting in a cart in Once Upon a Time in Hollywood.

Non è da film di Tarantino vedere tutti i personaggi principali sopravvivere, quindi essendo un evento così raro, perché non capitalizzarlo? Non c’è stata una risposta così positiva del pubblico a due personaggi scritti da Tarantino da anni, dato che Rick e Cliff erano BFF e sarebbe bello vedere l’attore e lo stuntman andare in un’altra avventura insieme.

Potrebbe sembrare forzato, ma dato che lo scrittore-regista è noto per dare ai personaggi così tanti retroscena che non entrano nel film, probabilmente ha già un’idea di dove i personaggi potrebbero andare in futuro. E dato che gli anni ’60 sono stati rappresentati in modo così affascinante in Once Upon A Time In Hollywood, i fan non desiderano altro che tornare in quel mondo.

Toy Story 4

Buzz Lightyear on prize wall in Toy Story 4

Come nel caso di El Camino, i fan pensavano che un Toy Story 4 non fosse necessario, e anche se amavano il mondo, c’era la preoccupazione che potesse macchiare l’eredità della trilogia perfetta. Tuttavia, questo non è successo, e il quattroquel è stato altrettanto ben realizzato come i tre precedenti.

E anche se Toy Story 4 aveva di nuovo un finale perfetto, il mondo è semplicemente troppo ricco per essere accantonato, anche se Woody non ritorna. Il film del 2019 ha introdotto così tanti nuovi grandi giocattoli che i fan hanno bisogno di rivedere, e un Toy Story 5 potrebbe molto facilmente essere guidato da Duke Caboom o Ducky e Bunny.

Joker

Joaquin-Phoenix-Joker-Dancing-Featured

Mentre è stato annunciato che Todd Philips sta scrivendo una sceneggiatura per un seguito di Joker, non è stato esattamente confermato che sia in sviluppo. E scrivere la sceneggiatura potrebbe benissimo essere un’impresa folle, dato che Joaquin Phoenix ha parlato della sua mancanza di interesse per i sequel in passato.

Tuttavia, ancora una volta, i soldi parlano. Il film ha guadagnato ben oltre 1 miliardo di dollari, e dato che aveva un budget relativamente piccolo, Joker ha persino guadagnato un profitto netto maggiore di Avengers: Infinity War.  Ci sono tutti i tipi di direzioni in cui un sequel potrebbe andare, che si tratti di Joker che costruisce il suo impero criminale o di espandere il mondo di Gotham e legare altri eroi e cattivi.

Imparentato

 Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te

Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te