8 film horror che meritano sequel (o "requel")

A parte l’intramontabile dibattito sui sequel (specialmente nel genere horror), non si può davvero negare che gli spettatori gravitano verso una storia continua e il conforto della nostalgia. Nell’ultimo decennio, ci sono stati tentativi di reintrodurre l’idea di sequel legacy, o “requel” (come notato in Scream) per placare entrambe le demografie di pubblico, dagli spettatori di ritorno, ai fan dell’horror di nuova generazione.

Ci sono stati una pletora di film che hanno già ceduto all’idea di un “requel”, tra cui The Grudge, Candyman, Scream, Halloween, Slumber Party Massacre, The Craft: Legacy, Rings, Black Christmas, e molti altri - eppure sembra che ci sia ancora molto potenziale non sfruttato da alcuni classici dell’horror degli anni ’80 da rivisitare.

So cosa hai fatto l’estate scorsa (1997)

Il franchise di film horror degli anni 90 conosciuto come I Know What You Did Last Summer ha senza dubbio aggiunto carburante al pionieristico genere slasher - con un sequel spesso sottovalutato a seguire. Sì, c’è stato un terzo film, ma cerchiamo di farne una vera e propria trilogia e magari rivisitare un autentico terzo capitolo.

Entrambi i film (compreso il sequel, I Still Know What You Did Last Summer) si sono sentiti come un parco giochi per le tendenze del talento tempestivo sia nella potenza delle stelle che nei tropi, che sembra quasi così folle che potrebbe davvero funzionare. Se ci fosse la possibilità di far tornare Jennifer Love Hewitt, Freddie Prince Jr. o Brandy, ci sarebbe certamente un pubblico pronto a divertirsi, e una possibile apertura narrativa per aggiungere i loro figli alla storia avrebbe ancora più senso tematico… Tanto per dire!

Quando uno sconosciuto chiama (2007)

Sembrava che nessuno dei due adattamenti di When A Stranger Calls avesse ricevuto il pieno apprezzamento che avrebbero dovuto avere, e dopo aver rivisto il film del 2007, è in realtà una corsa PG-13 abbastanza avvincente. Questo da solo, oltre ai piani accantonati per un potenziale sequel, potrebbe probabilmente lasciare sempre la porta aperta per vedere come Jill ha affrontato l’attacco in qualsiasi momento della sua vita.

Come sequel dell’eredità, questo richiederebbe ovviamente Camilla Belle a qualche titolo, anche se un nuovo stalker potrebbe facilmente essere in gioco, o anche un attacco post-release da parte dello stesso uomo. Simile a I Know What You Did Last Summer, una connessione di sangue è l’idea più accessibile che potrebbe concentrarsi sui figli di Jill, ma dato il luogo isolato delle riprese e gli effetti speciali minimi, sembra un’idea plausibile e conveniente che potrebbe diventare realtà.

Valentine (2001)

David Boreanaz and Marley Shelton in Valentine

Anche se il campy horror romance ibrido Valentine aveva un prezzo notevole all’epoca, il film non è riuscito a impressionare al botteghino. Ora, quasi due decenni dopo, c’è almeno un pubblico di culto che amerebbe uno scioccante ritorno di Valentine - quindi, perché no?

Con una maggiore adorazione per i moderni horror campy che una volta si sentivano di nicchia, un film slasher incentrato sulle vacanze come un sequel di Valentine sarebbe un bel cambiamento rispetto alla tipica commedia romantica e soddisferebbe coloro che cercano una piccola dose di nostalgia. Una potenziale riunione per Marley Shelton e David Boreanaz suona abbastanza bene, ma se c’è un’opportunità per alcuni fiori Venus ET Fleur degni di Instagram accompagnati da citazioni di cartoline senza tempo come, “Le rose sono rosse

A Nightmare On Elm Street (1984)

Freddy attacks Nancy in A Nightmare on Elm Street.

Il franchise creato da Wes Craven è un altro influente caposaldo del genere horror, con diversi capitoli che hanno impressionato nel corso degli anni anche dopo (e con più coerenza di altri). Tuttavia, Nancy e Freddy occuperanno sempre un posto speciale nel cuore dei fan del genere.

Anche se A Nightmare on Elm Street 3: Dream Warriors ha apparentemente concluso la storia di Nancy, sarebbe facile prendere la strada di Halloween (2018) e seguire solo il primo film, facendo in modo che Nancy aiuti i suoi nipoti o la prossima generazione di giovani di Elm Street per un meritato ritorno. Se c’è un nuovo rispetto per le classiche “scream queens”, non c’è modo che Nancy venga omessa.

Leggenda urbana (1998)

Urban Legend Cast Poster

Il cavallo nero dell’horror di fine anni ’90 Urban Legend era un altro esilarante film slasher campy, con un pubblico universitario e morti ricorrenti che rispecchiano… avete indovinato, leggende urbane!

Il primo film alla fine ha guadagnato due sequel meno amati e ora ha un reboot in lavorazione, ma perché non riconoscere almeno gli eventi del primo film? I reboot non hanno la stessa energia che avevano con il pubblico, quindi se c’è l’opportunità di incorporare l’assassino originale Rebecca Gayheart, avremmo almeno un assassino convincente che ritorna al di fuori delle tipiche icone horror più mainstream.

Campo estivo (1983)

Sleepaway Camp è e sarà sempre un film horror indie con un piccolo seguito, ma i fan che ha sono pienamente impegnati grazie ai suoi colpi di scena e alla sua natura da giallo. Ora, a 40 anni di distanza, cosa gli impedisce di cedere al trattamento requel?

Il franchise è un altro che ha avuto alcuni sequel meno soddisfacenti nel corso degli anni, quindi scaricando i follow-up backburner e possibilmente reintroducendo l’impressionante passione della star

Jennifer’s Body (2009)

Megan Fox in Jennifers Body

Jennifer’s Body era sempre in anticipo sui tempi e, sfortunatamente, ha impiegato quasi un decennio per trovare una piattaforma molto più grande. Ora che ha costruito lo slancio che merita, una storia di sequel sembra troppo allettante per lasciarsela sfuggire.

Lo scrittore Diablo Cody e la star Megan Fox hanno entrambi espresso l’apertura a rivisitare il mondo una volta, quindi perché non aggiungere una conversazione importante che il film ha cercato di creare quando Hollywood non era pronta. La capacità di commentare un trauma molto reale, lo squilibrio di genere e l’evidente sessualizzazione delle donne nell’industria ha molto più significato di quanto la maggior parte degli horror sia in grado di spacchettare - quindi se c’è una storia che vale la pena raccontare, i fan di Jennifer sono tutti dentro.

Venerdì 13 (2009)

Friday the 13th 2009 - Derek Mears as Jason

Anche se l’adattamento del film del ’09 non era il più popolare, il franchise è una situazione difficile. Pamela era nel primo film, Jason era nel secondo, la maschera da hockey è stata introdotta nel terzo, e il quarto è stato probabilmente uno dei migliori. Quindi quale storia dovrebbe essere affrontata? L’ultimo titolo ufficiale che fu, in un certo senso, un primo “requel”.

Questo non significa necessariamente che abbiamo bisogno che il duo sopravvissuto ritorni, considerando che l’MVP del film Danielle Panabaker è stata uccisa - ma seguendo quell’universo, non c’è bisogno di rimaneggiare un’origine. Tutti conoscono Crystal Lake e lo psicopatico che brandisce il machete, quindi cerchiamo di rompere un nuovo terreno per Venerdì 13, ma rispettiamo ciò che è venuto prima.

Imparentato

 Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te

Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te