Batman: Arkham Series potrebbe arrivare su Switch, secondo una fuga di notizie del rivenditore

L’acclamata serie Batman: Arkham potrebbe arrivare su Nintendo Switch quest’estate, almeno secondo una recente fuga di notizie da un rivenditore francese. Rocksteady ha colto di sorpresa i fan del gioco e dei fumetti con l’uscita di Batman: Arkham Asylum, un blockbuster del 2009 che ha distrutto la reputazione del Cavaliere Oscuro, precedentemente poco brillante, con un’atmosfera inquietante e un gameplay solido. Batman: Arkham City del 2010 avrebbe costruito sulle fondamenta di Asylum aggiungendo un grintoso open-world pieno di criminali e missioni secondarie, oltre a una sottotrama parallela che ha permesso ai giocatori di calarsi nei panni del nemico di lunga data di Batman

Mentre la serie Batman: Arkham era già disponibile per i giocatori PlayStation e Xbox fin dall’inizio, i giocatori Nintendo sono stati in gran parte lasciati fuori dalle ultime e più riuscite avventure interattive del Cavaliere Oscuro. Infatti, l’unico porting per Nintendo della serie Arkham è Batman: Arkham City Armored Edition per Wii U, che ha aggiunto una funzionalità speciale per il controller touchscreen della console insieme ad alcune skin alternative per Batman e Catwoman. Anche quando i tre episodi principali della serie Arkham sono stati ripubblicati nella Batman: Arkham Collection del 2018, è stato reso disponibile solo su PlayStation 4, Xbox One e PC attraverso punti vendita come Steam - senza che si sapesse quando sarebbe arrivato su Nintendo Switch.

Questo potrebbe cambiare presto, dato che VGC riporta che Batman: Arkham Collection potrebbe arrivare su Nintendo Switch quest’estate. Il sito francese WTT ha pubblicato un porting di Batman: Arkham Collection per Switch al prezzo di 59,99€ (68,68$), con una data di uscita fissata per il 31 agosto 2022. Mentre né Rocksteady né il publisher WB Games hanno confermato ufficialmente che Batman: Arkham Collection verrà portato su Nintendo Switch a questo punto, vale la pena notare che WTT ha già fatto trapelare la versione per Nintendo Switch di The Witcher 3 prima della sua uscita nel 2019, aggiungendo credito alle sue affermazioni qui.

Batman Arkham Nintendo Switch Screenshot

Il prossimo progetto di Rocksteady basato sulla DC sposterà l’attenzione da Batman e la sua famigerata rogue’s gallery, dato che il prossimo Suicide Squad: Kill The Justice League metterà invece i giocatori nei panni della folle Task Force X in una missione per eliminare gli eroi della Terra dopo che sono stati conquistati dal sinistro Brainiac. Suicide Squad: Kill The Justice League è stato recentemente rimandato al 2023, ma recenti voci hanno suggerito che Rocksteady potrebbe tornare a Batman e alla sua pletora di personaggi di supporto in un nuovo gioco di Batman: Arkham dopo l’eventuale uscita di Kill The Justice League. Nel frattempo, l’imminente Gotham Knights di WB Montreal cerca di portare avanti la formula di combattimento e stealth della serie Arkham in una storia reboot che vede i vecchi protetti di Batman portare avanti la sua missione per difendere Gotham dopo la sua morte apparente.

Mentre alcuni aspetti della serie Batman: Arkham potrebbero non essere invecchiati bene (in particolare il character design di alcuni personaggi femminili e le sottotrame per la raccolta di trofei che coinvolgono l’Enigmista), la trilogia di Rocksteady è ancora molto apprezzata dai fan dei giochi e dei fumetti. Se la recente fuga di notizie di WTT deve essere creduta, i possessori di Nintendo Switch potrebbero finalmente godersi tutte e tre le voci principali del franchise di Batman: Arkham nel corso di quest’anno.

Fonte: WTT (via VCG)

Imparentato

 Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te

Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te