Come ottenere i trofei Uncommon Infected in Dying Light 2 Stay Human

Migliorare gli strumenti e l’equipaggiamento di Aiden è essenziale per la sopravvivenza in Dying Light 2, nel deserto pieno di zombie di Old Villedor, e i Trofei infetti non comuni sono una risorsa vitale per farlo. Ci sono tre tipi di trofei infetti in Dying Light 2 Stay Human: non comuni, rari e unici. Insieme al costo del denaro del Vecchio Mondo, questi Trofei permettono ai giocatori di acquistare le cianografie aggiornate dell’equipaggiamento di Aiden dal Maestro Artigiano nelle Zone Sicure di Dying Light 2. Rari e Unici sono evidentemente più difficili da trovare rispetto a Non comuni, ma alcuni giocatori potrebbero avere problemi a trovare dove ottenere i Trofei Infetti non comuni in Dying Light 2 Rimani umano.

Secondo la descrizione del gioco, i Trofei Infetti non comuni sono principalmente drop ottenuti da Virali, Howlers e Spitter. Capire che tipo di creature sono queste è fondamentale per coltivare i loro trofei. I Virali sono lo stato iniziale degli infetti quando mostrano ancora la somiglianza con un essere umano ma sono molto aggressivi e pericolosi. Riconoscibili per il loro distinto bagliore giallo, gli Howlers avviseranno gli altri nemici all’interno di un’area, preparando un attacco al giocatore. Infine, gli Spitter, come suggerisce il loro nome, sono zombie a distanza che tormentano i giocatori da lontano con i loro proiettili repulsivi.

Un modo comune per ottenere i trofei Uncommon Infected sarebbe quello di coltivare Virals, Howlers e Spitters durante il giorno o la notte in Dying Light 2 Stay Human. Questa attività può essere svolta mentre si compiono missioni secondarie o si completa la storia principale. Tuttavia, i giocatori che desiderano ottenere una quantità sostanziale di questi Trofei Infetti potrebbero voler provare alcuni metodi di farming diversi.

Trofei infetti non comuni in Dying Light 2

Dying Light 2 Uncommon Infected Trophies Farming Guide

Un modo per coltivare i trofei Uncommon Infected in Dying Light 2 è quello di innescare lo stridio di un Howler per attirare i Viral verso la posizione di Aiden. Una volta che un gruppo di zombie si è riunito, i giocatori possono correre verso qualsiasi lampada UV accessibile. I Virali sono deboli al sole e alla luce UV, e cominceranno a decadere e a bruciare dopo essersi avvicinati troppo. Un luogo ideale per utilizzare questo metodo è l’ingresso di fronte al Bazar. Tuttavia, tieni presente che ci vuole una certa conoscenza della zona e abilità di parkour in Dying Light 2 per condurre con successo gli zombie dove i giocatori vogliono. Rimanere accidentalmente bloccati o imbattersi in un vicolo cieco non sarebbe un risultato auspicabile.

Un altro modo sarebbe quello di utilizzare un luogo con una piccola apertura a strozzo, come il Forsaken Store a nord del Bazaar o vicino al Larch Windmill. La strategia consiste nell’attirare una folla all’interno di un’area coperta verso la piccola apertura utilizzando dispositivi di richiamo sonoro. Una volta che si sono riuniti in un punto, usa gli esplosivi o le Molotov per eliminare il gruppo in modo efficiente. Infine, saccheggia i Trofei infetti non comuni e dormi per rinfrescare lo spawn e ripetere il processo.

Dying Light 2 Stay Human è disponibile per PC, Nintendo Switch, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X|S.

Imparentato

 Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te

Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te