Darkseid rivela la debolezza che definisce ogni versione di Superman

Durante uno scontro su una Terra lontana, Darkseid ha appena rivelato l’unica caratteristica che unisce ogni incarnazione di Superman. In Justice League Incarnate #4, il Signore di Apokolips si unisce scioccamente alla squadra, guidata dal Presidente Superman. Quando la situazione sulla Terra-Omega prende una svolta per il peggio, costringendo Darkseid ad agire brutalmente, egli vede quella qualità che tutti i Supermen condividono, indipendentemente dal loro universo. Il numero è in vendita ora in stampa e in digitale, scritto da Joshua Williamson e Dennis Culver, illustrato da Chris Burnham, Mike Norton e Andrei Bressan, colorato da Hi-Fi e disegnato da Tom Napolitano.

Il rapporto conflittuale tra Superman e Darkseid risale all’arrivo del cattivo nell’Universo DC. Quando il creatore di Darkseid, Jack Kirby, arrivò alla DC nel 1970, scelse di inaugurare la sua tentacolare saga del Quarto Mondo sulle pagine dell’amico di Superman, Jimmy Olsen. Darkseid è uno dei pochi esseri dell’Universo DC che può veramente competere con Superman, e i due hanno combattuto in numerose occasioni. Recentemente, Calvin Harris, il Presidente Superman di Terra-23, si è scontrato con Darkseid quando il cattivo ha inflitto alla Justice League Incarnate la sua prima sconfitta. Ora, il Presidente Superman e il resto della Lega Incarnata, compresi Batman e Capitan Carrot di Flashpoint, si recano sulla misteriosa Terra-Omega.

L’influenza della Grande Tenebra si diffonde nel multiverso, finendo per corrompere Flashpoint Batman. Darkseid, che rivela che le sue vere intenzioni sono quelle di frenare la Grande Oscurità, decide di porre fine alle sofferenze di Flashpoint Batman, disintegrandolo sul posto con i suoi Raggi Omega. Il presidente Superman è inorridito e dice a Darkseid che avrebbero dovuto cercare di salvare Batman, ma Darkseid lo respinge, chiamando il presidente Superman “patetico” e continuando a dire che “deve ancora incontrare un Superman che possa superare la debolezza dell’umanità”. Darskeid poi si teletrasporta via, pronto a combattere la Grande Tenebra.

President-Superman-Darkseid-Captain-Carrot

Darkseid ha ragione: ogni incarnazione di Superman ha un certo grado di umanità; anche le varianti più oscure, come il Superman comunista di Red Son, alla fine la trovano. Come le sue controparti, il Presidente Superman rispetta la vita in tutte le sue forme, ed è giustamente inorridito quando Darkseid uccide il Batman di Flashpoint. Darkseid, tuttavia, non è corretto che l’“umanità” di Superman sia la sua più grande debolezza. Come i fan dei fumetti sanno, l’umanità di Superman è una delle sue più grandi risorse. Superman è uno degli esseri più potenti della Terra, capace di distruggere intere nazioni se volesse - eppure sceglie di aiutare le persone, grazie alla morale e ai valori instillatigli dai suoi genitori umani. È questa umanità che tempera il suo grande potere, rendendolo il più grande eroe della Terra.

Per un essere come Darkseid, i cui livelli di potere rivaleggiano con quelli di Superman, la compassione e la pietà sono concetti alieni, ma sono proprio queste cose che uniscono ogni incarnazione di Superman nel multiverso, e li rendono grandi nel processo.

Imparentato

 Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te

Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te