Intervista a Kevin e Dan Hageman: Il prodigio di Star Trek

Con “A Moral Star, Part 2”, lo stupefacente finale di metà stagione 1 di Star Trek: Prodigy riunisce l’eroico giovane equipaggio della USS Protostar mentre sconfigge il Divinatore (John Noble) e libera gli schiavi indesiderati di Tars Lamora. “A Moral Star, Part 2” porta anche rivelazioni scioccanti sulla storia e il piano del Divinatore. Ma lo shock più grande arriva proprio alla fine quando il vero Ammiraglio Janeway (Kate Mulgrew) ritorna su Star Trek per inseguire la Protostar mentre cerca il suo caro amico scomparso, il Capitano Chakotay (Robert Beltran).

Screen Rant ha intervistato i creatori e produttori esecutivi di Star Trek: Prodigy, Kevin e Dan Hageman. In una profonda immersione nel finale di metà stagione, i fratelli Hageman hanno discusso il ritorno dell’ammiraglio Janeway, i dettagli della missione di viaggio nel tempo del Divinatore per distruggere la Flotta Stellare, e cosa aspettarsi quando Star Trek: Prodigy tornerà per la seconda metà della stagione 1 nel 2022.

Dan Hageman: Sì, vedere genitori e figli che lo guardano insieme è stata la più grande ricompensa. Questo non è un servizio a parole. Come può il tuo cuore non essere commosso nel vedere le famiglie riunite?

Kevin Hageman: Sono stati due anni di anticipazione. Per noi, è stato due anni fa che abbiamo fatto questi primi 10 episodi. Siamo così felici.

Dan Hageman: Sì, la Dauntless! Beh, la Voyager è, credo, un pezzo da museo ora. Credo che sia nel canone. E questa è la Dauntless II. Non è la vera Dauntless. È la versione della Flotta Stellare della Dauntless con tecnologia slipstream.

Dan Hageman: Oh, le è piaciuto molto.

Kevin Hageman: Oh, lo adorava. C’è stato un punto nella stanza degli sceneggiatori in cui avevamo già l’ologramma Janeway, e quando abbiamo saputo che il Divinatore si sarebbe fatto da parte e ci sarebbe stato un nuovo antagonista, volevamo che arrivasse del sangue nuovo.

Chi meglio della stessa Flotta Stellare può dare la caccia ai nostri ragazzi? Non sanno chi c’è dietro l’astronave rubata. Oh mio Dio! E se fosse proprio Janeway? Allora avresti una doppia Janeway! (ride)

Kevin Hageman: Sì. Solo noi lo sappiamo.

Dan Hageman: Penso che ci sia piaciuta l’idea che [l’equipaggio della Protostar] si sia appena riunito per poter fare una missione, ma ora sono messi alla prova più di quanto siano mai stati messi alla prova. Hai l’ammiraglio Janeway alle calcagna che cerca di prenderli perché è lì che si trovano le risposte a Chakotay.

Allo stesso tempo, hanno un’arma  che può distruggere la Flotta Stellare . Non possono andare dove vogliono andare. Non possono andare alla Flotta Stellare. Non possono essere catturati da Janeway. Cosa succede? Sono i prossimi dieci episodi.

Admiral Janeway Prodigy Bridge

Dan Hageman: Sì.

Dan Hageman: Sì, è 17 anni prima di "Prodigy starts". Potrebbe aver viaggiato indietro prima che la Protostar tornasse indietro. Perché l’ha cercata per alcuni anni. E ha scoperto che era su Tars Lamora. Ovviamente è stato lì 17 anni prima perché è allora che ha creato la sua progenie .

Kevin Hageman: Diciamo solo che è andato indietro nel tempo più di quanto volesse. Più in là di quanto avesse pianificato.

Dan Hageman: Sì. Si può supporre che.

Kevin Hageman: Bene. Sei sul caso. Sei sulle tracce.

Dan Hageman: Sta venendo insieme, il che è bello. So che molte persone hanno avuto queste domande a riguardo. Grazie alla dottoressa Erin Macdonald [astrofisica e consulente scientifica], abbiamo effettivamente una bella…

Kevin Hageman: Mappa mentale.

Dan Hageman: Abbiamo una versione disordinata su una lavagna bianca e poi abbiamo una bella versione dalla dottoressa Erin, e lei ci ha dato un pollice in su che [il viaggio nel tempo] funziona.

Dan Hageman: Non ci avevo pensato. È fantastico.

Kevin Hageman: Sì, è un paragone interessante.

Kevin Hageman: Sì. Hai ragione. Ci sarebbero state divisioni.  È stato difficile. La parte più difficile per noi era che volevamo essere sicuri che la Flotta Stellare non stesse facendo nulla di sbagliato. Hanno cercato di entrare con buone intenzioni. Il pianeta non era pronto per il Primo Contatto. La gente ha reagito e si è spaccata.

Dan Hageman: Sì, la Flotta Stellare è arrivata con una missione di pace. Ma se vuoi davvero pensare alle linee temporali, come ha portato ad una guerra civile su Solum? Queste sono risposte di cui parleremo in un altro momento.

Dan Hageman: (ride) Sì.

Prodigy Gwyn Corrupted Janeway Diviner

Dan Hageman: Ha un piccolo equipaggio. Togliendo una persona per trasportare le persone, chi lascerai fuori? Volevamo creare una squadra e una famiglia che vanno in missione insieme. Questo è uno dei motivi.

Kevin Hageman: È una nave più piccola. Onestamente, adoro i trasportatori. Li usiamo ogni volta che ne abbiamo bisogno. Ma mi piace anche avere la nave che atterra su mondi alieni e avere veicoli che ne escono. E avere giocattoli. E sono bambini. Sento che c’è qualcosa di più tangibile in questo.

Dan Hageman: Posso dire che l’equipaggio attraverserà un’evoluzione. Comincerete a vedere alcuni personaggi crescere di più verso le loro postazioni di ufficiali e verso il loro posto.

Kevin Hageman: Pensate agli episodi 9 e 10 come al nostro punto di mezzo in un arco di 20 episodi. E comincerete a vedere Murf [Dee Bradley Baker] attraversare un arco caratteriale. Di cui non possiamo parlare, ma ci sarà molto di più che “Murf” che mangia cose.

Dan Hageman: Hai due Janeway.

Kevin Hageman: Abbiamo due Janeway.

Dan Hageman: Il doppio di Janeway.

Kevin Hageman: Altri misteri in arrivo.

Dan Hageman: Dirò questo: Eravamo così eccitati di far uscire questi primi 10 episodi. Ci siamo sentiti molto vicini ad ogni episodio. Amiamo quegli episodi. E per quanto amiamo i primi 10 episodi, i prossimi 10 ci piacciono ancora di più.

Kevin Hageman: Ci sono più grandi successi. Questo è quello che abbiamo sempre voluto con i primi 20 episodi, introdurre i classici, i più grandi successi di Trek. Ce ne sono così tanti che non abbiamo ancora colpito, che lo faremo nei prossimi 10.

Dan Hageman: Oh gosh, tutto quanto. Strange New Worlds. Penso che tutti noi siamo molto, molto curiosi di Strange New Worlds. Picard che riporta Q [John de Lancie]. Vedere come Discovery conclude la quarta stagione, dove finiranno la loro stagione.

Kevin Hageman: Sono cresciuto con i film di Star Trek. È quello che mi ha fatto appassionare a [Star Trek]. L’Ira di Khan è stata la mia prima introduzione. Quindi non vedo l’ora di vedere cosa succederà e cosa farà la Paramount con i film di Star Trek.

Dan Hageman: E i ponti inferiori. Tutto quanto. Non vedo l’ora. Sento che finalmente abbiamo raggiunto quel futuro migliore come fan di Star Trek.

Star Trek: Prodigy ritorna con la seconda metà della stagione 1 alla fine del 2022 su Paramount+.

Imparentato

 Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te

Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te