Perché Suicide Squad è ritardato fino al 2023

Warner Bros. ha riferito di aver ritardato il prossimo Suicide Squad: Kill the Justice League di Rocksteady Studios fino al 2023, probabilmente a causa di problemi di produzione e sviluppo causati dalla pandemia. Warner Bros. ha anche ritardato Gotham Knights, Hogwarts Legacy e LEGO Star Wars: The Skywalker Saga dal 2021 al 2022, citando i problemi causati dalla pandemia come motivo dei ritardi. La pandemia COVID ha ritardato la metà dei giochi degli sviluppatori previsti per il 2020 e il 2021. I ritardi legati alla pandemia continuano ad essere un problema diffuso in tutta l’industria del gioco, con voci che dicono che anche titoli del 2022 come God of War Ragnarök, che non ha ancora una data di uscita confermata, potrebbero essere ritardati.

Suicide Squad: Kill the Justice League è stato annunciato da Rocksteady Studios nell’agosto 2020, per essere pubblicato da Warner Bros. Interactive Entertainment. Il gioco Suicide Squad è una continuazione della serie Batman: Arkham, e sarà il primo gioco della serie senza Batman come personaggio giocabile, con la squadra di antieroi come personaggi giocabili, compresa Harley Quinn di Batman: Arkham. Suicide Squad: Kill the Justice League è il primo titolo importante di Rocksteady Studios dopo Batman: Arkham Knight del 2015. Se Suicide Squad sarà ritardato fino al 2023, ci sarà un intervallo di otto anni tra i due capitoli più recenti della serie Batman: Arkham.

Allontanandosi da un focus su Batman, Suicide Squad: Kill the Justice League permetterà ai giocatori di giocare come uno dei quattro membri della Suicide Squad: Captain Boomerang, Deadshot, Harley Quinn e King Shark. I trailer e il gameplay rilasciati sul canale Suicide Squad: Kill the Justice League su YouTube hanno ricevuto un feedback positivo, con commenti che lodano le meccaniche di gioco, il movimento e il combattimento. I fan sono stati rapidi nel fare paragoni tra il gameplay del prossimo Suicide Squad rispetto a Marvel’s Avengers e Gotham Knights. Marvel’s Avengers ha lasciato molti fan delusi, ricevendo recensioni contrastanti, e dal lancio ha perso oltre il 96% dei suoi giocatori, lottando per mantenere 1.000 giocatori su Steam.

Suicide Squad: Uccidere la Justice League uscita ritardata fino al 2023

Suicide Squad Kill the Justice League Delayed 2023 King Shark

A causa dell’eccitazione iniziale intorno a Suicide Squad: Kill the Justice League e il suo gameplay, molti fan saranno comprensibilmente delusi se il gioco verrà ritardato fino al 2023. Tuttavia, il ritardo di Suicide Squad è solo uno dei tanti, emblematico dell’impatto di COVID in tutta l’industria del gioco, e l’industria dei media e dell’intrattenimento nel suo complesso. I ritardi legati a Pandemic sono stati prevalenti dal 2020, e continuano nel 2022, e probabilmente oltre. In altri media, la DC Comics ha annunciato ritardi dovuti alla carenza di COVID, infliggendo un altro colpo ai fan dell’universo DC.

Purtroppo per i fan della serie Batman: Arkham e dei giochi ispirati a DC, potrebbero dover aspettare fino al 2023 a causa di Suicide Squad: Kill The Justice League è in ritardo. Speriamo che Gotham Knights esca quest’anno come previsto, per saziare i fan della DC nel frattempo. La Warner Bros. non ha ancora annunciato direttamente il ritardo, che è stato riportato da Bloomberg, grazie a persone familiari con lo sviluppo di Suicide Squad. La notizia si è diffusa a macchia d’olio online, quindi è probabile che un annuncio di Rocksteady Studios o di Warner Bros. sarà condiviso a breve, per confermare se Suicide Squad: Kill the Justice League sia ufficialmente rimandato al 2023.

Fonte: Suicide Squad: Uccidere la Lega della Giustizia

Imparentato

 Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te

Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te