Uncharted 4 ha prototipato la fisica della corda di TLOU 2

Quando The Last of Us Part II è uscito nel 2020, molti sono rimasti sbalorditi dalla realistica fisica delle corde del gioco. Con Uncharted 4: A Thief’s End che sta avendo una rinascita grazie all’uscita della collezione Legacy of Thieves su PC e PS5, è diventato evidente che lo sviluppatore Naughty Dog stava sperimentando la fisica delle corde sei anni prima dell’uscita di TLOU 2. Le corde in Uncharted 4 non sono così realistiche, ma è interessante vedere come Naughty Dog possa aver sperimentato alcune idee.

Anche se Sony sta portando molti dei suoi giochi su PC - tra cui Uncharted 4 e The Lost Legacy - TLOU 2 rimane una delle grandi esclusive PS4 ancora non su PC, il che è un peccato per quanto il gioco sia dettagliato. I modelli dei personaggi e gli ambienti sono eccezionalmente credibili, e anche se la fisica non è una parte importante del gioco, alcuni puzzle di corde mostrano una simulazione impressionante. Le corde hanno interazioni complesse e collisioni realistiche con i personaggi e l’ambiente mentre i giocatori le lanciano oltre le recinzioni, le avvolgono intorno agli edifici e le tirano.

Uncharted 4 in realtà usa le corde molto più di TLOU 2.  A Thief’s End è stato il primo gioco della serie a dare ai giocatori un rampino, che viene usato frequentemente in tutto il gioco per la traversata, i puzzle ambientali e un’acrobazia ad alto numero di ottani durante la migliore scena di inseguimento di Uncharted.  Il gioco fa anche interagire i giocatori con i cavi in una varietà di modi, come agganciarli intorno a un container di carico mentre Nate lavora come sommozzatore di recupero, e più avanti nel gioco quando c’è un argano sulla parte anteriore della macchina che Nate, Sully e Sam affittano in Madagascar.

The Last Of Us 2 mostra le carenze fisiche di Uncharted 4

Uncharted 4's winch is a fun mechanic but doesn't have the same natural feeling as The Last of Us 2's rope physics

Per la maggior parte, ogni volta che le corde di Uncharted 4 vengono manipolate dal giocatore, vengono messe in tensione. Afferrare il gancio dell’argano, tirarlo su per una collina e avvolgerlo intorno a un albero è una nuova meccanica di gioco, ma non è neanche lontanamente impressionante come lanciare una corda oltre una recinzione in The Last of Us 2 e vederla drappeggiare naturalmente. La maggior parte della fisica delle corde di Uncharted 4 ha a che fare con corde tese che devono piegarsi solo intorno a uno o due oggetti. Lo slancio che Nate ha mentre oscilla dal rampino può essere piuttosto convincente a volte, ma è essenzialmente solo una linea che lo collega al punto di ancoraggio.

Uncharted 4 colpisce per i dettagli altrove, come nella creazione di una delle migliori case dei videogiochi, ma la sua fisica della corda, anche se divertente, rimane rudimentale in confronto a ciò che Naughty Dog ha programmato in TLOU 2. L’uso più emozionante dell’argano di Uncharted 4, per esempio, non sembra nemmeno un motore fisico in funzione. In Madagascar, i giocatori devono tirare il verricello su per una collina, oltre un masso e intorno a un albero. Durante l’ascesa dell’auto, il cavo spinge il masso fuori posto, causando una frana che porta l’auto a penzolare verticalmente da una scogliera. Anche se il cavo che viene tirato intorno al masso è un bel tocco di fisicità del mondo di gioco, alla fine finisce per essere piuttosto scriptato. In ogni caso, l’evoluzione della fisica della corda di Naughty Dog da Uncharted 4 a The Last of Us Part II è evidente.

Imparentato

 Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te

Idee per l'arco di zucca - Imparare a fare un arco di zucca fai da te